menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manda in tilt il sistema antitaccheggio del negozio: denunciato per tentato furto

Aveva prelevato decine di articoli senza neppure togliere le etichette di sicurezza. Deferito un 31enne

Un bosniaco, classe 1987, è stato fermato dai militari dell'arma sabato verso le 18.30 per un tentato furto compiuto al Mega Intersport del Città Fiera. L'uomo si era impossessato di diversi capi di abbigliamento, per un totale di 800 euro, quando ha provato ad unscire con nonchalance dall'uscita passando per il macchinario antitaccheggio posto al varco. 

Il personale, insospettito dal suo atteggiamento ambiguo e circospetto, lo ha però fermato appena passato attraverso il macchinario di sicurezza, giusto qualche secondo prima della sua potenziale fuga per i corridoi e i meandri del centro commerciale di Martignacco. Chiamati i carabinieri, i militari hanno poi proceduto con la perquisizione trovandolo in possesso degli articoli in vendita sottratti dagli scaffali. Qui il colpo di scena: la refurtiva presentava ancora tutta la regolare etichettatura pinzonata ai vestiti. Nonostante questo, il sistema antifurto posto all'uscita non si era azionato emettendo il classico segnale acustico e luminoso.

Dopo la sorpresa iniziale, i militari hanno poi scoperto che il soggetto evidentemente conosceva perfettamente il difetto del macchinario di sicurezza. Questo, infatti, si aziona soltanto per minime quantità di oggetti in transito, ma va il tilt con la presenza di diverso materiale. L'uomo è stato così denunciato a piede libero e il maltolto è stato restituito alle commesse. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento