rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Pontebba

In giro in auto con la penna per sfondare i tergicristalli

Due pregiudicati veneti sono stati denunciati dai carabinieri dopo un controllo

Denunciati per “possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli”. Il provvedimento è stato adottato dai carabinieri della Compagnia di Pontebba, nei confronti di due pregiudicati veneti, un trevigiano di 42 anni e un feltrino di 40, controllati nei dintorni della frontiera con l’Austria. 

La perquisizione

A bordo della loro auto avevano una penna frangivetro con anima di ferro della lunghezza di 15 centimetri, con una vite innestata nella parte posteriore per renderla idonea alla frantumazione dei cristalli e un cacciavite di 15 centimetri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro in auto con la penna per sfondare i tergicristalli

UdineToday è in caricamento