menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A zonzo per il centro con un kit da scasso sotto i vestiti: arrestata una donna

Due le donne denunciate per porto di oggetti atti ad offendere. Entrambe sono state fermate dagli agenti della Volante dopo che avevano notato la loro strana "conformazione fisica"

Da un normale controllo di polizia nei confronti di due donne fermate nel centro di Udine è emerso che una di esse era priva di documenti mentre l’altra esibiva una carta d’identità rilasciata in Croazia, ma scaduta di validità.  Anche la strana conformazione fisica aveva tradito le due donne destando sospetti agli agenti della Volante che hanno voluto chiarire la situazione.

Accompagnate presso gli uffici della Questura per i controlli più dettagliati, una agente della Polizia di Stato ha proceduto a verificare cosa nascondessero le giovani sotto i vestiti. Addosso ad entrambe è stato ritrovato un intero kit da scasso: cacciaviti a taglio di grosse dimensioni, una chiave inglese, ed una confezioni in plastica, tipicamente usata per l’apertura degli infissi. Dagli accertamenti alla banca dati per verificare eventuali precedenti di polizia, risultava che entrambe ne avessero a proprio carico riguardanti reati contro il patrimonio, ma emergeva anche che la 30enne S.S. fosse colpita da un provvedimento di rintraccio per l’esecuzione della carcerazione.

Denunciate all’Autorità Giudiziaria entrambe le donne per porto di oggetti atti ad offendere, la 30enne è stata arrestata e collocata presso il carcere femminile di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento