rotate-mobile
Cronaca

A 77 anni denunciata perché percepiva indebitamente la pensione sociale da 10 anni

L'Inps, a seguito della segnalazione della Questura, ha interrotto il pagamento dell'indennità determinando in 55mila euro i compensi indebitamente percepiti dalla donna

Conclusa un'attività investigativa che ha portato alla denuncia di una donna di 77 anni, di origine argentina, regolarmente residente in provincia di Udine in quanto titolare di ricongiungimento familiare: l'anziana ha percepito per 10 anni una pensione sociale senza averne diritto.

I fatti

A seguito delle verifiche successive alla presentazione dell'istanza di rinnovo del soggiorni, è stato appurato dalla Questura di Udine, che la donna era, dal giugno del 2011, titolare di pensione sociale che, tuttavia, era percepita in maniera indebita in quanto non titolare del permesso di soggiorno per lungo periodo. La circostanza è stata accertata nel momento in cui è stata acquisita la domanda per l'indennità in cui la donna aveva dichiarato falsamente di esserne in possesso. L'Inps, a seguito della segnalazione della Questura, ha interrotto il pagamento dell'indennità determinando in 55mila euro i compensi indebitamente percepiti dalla donna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 77 anni denunciata perché percepiva indebitamente la pensione sociale da 10 anni

UdineToday è in caricamento