menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si riesce a stare a casa, 18 persone denunciate stamattina

In totale, tra ieri e oggi, sono state 25 le persone sanzionate

Sono ben 25 le persone intercettate e denunciate dai carabinieri della Compagnia di Udine nella giornata di ieri e di oggi per violazioni sugli spostamenti previste dal Decreto ministeriale. I militari dell’Arma delle stazioni di Tavagnacco, Majano e Campoformido, con il supporto del radio mobile di Udine, ieri hanno denunciato sette cittadini in transito, per lo più a piedi, senza alcuna valida giustificazione nei Comuni di Udine, Tavagnacco, Martignacco, Majano e Colloredo. Tra questi a Udine, un cittadino pakistano che passeggiava senza nessuna valida giustificazione e che inoltre è stato sorpreso dai carabinieri ubriaco e già colpito da divieto di ritorno nel comune capoluogo. Solo nella mattinata odierna, invece, sono state già 18 le persone denunciate. I fatti sono avvenuti nei comuni di Udine, Majano, Colloredo e Codroipo, dove molti cittadini sono stati sorpresi mentre si muovevano a piedi e in auto senza valide motivazioni. Tra queste un 24enne italiano e un 26enne tunisino, denunciati anche per inottemperanza al divieto di ritorno nel Comune di Udine e lo straniero per essere già colpito da un decreto di espulsione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Migliori parrucchieri d'Italia, c'è anche un udinese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento