Cronaca

Non si riesce a stare a casa, 18 persone denunciate stamattina

In totale, tra ieri e oggi, sono state 25 le persone sanzionate

Sono ben 25 le persone intercettate e denunciate dai carabinieri della Compagnia di Udine nella giornata di ieri e di oggi per violazioni sugli spostamenti previste dal Decreto ministeriale. I militari dell’Arma delle stazioni di Tavagnacco, Majano e Campoformido, con il supporto del radio mobile di Udine, ieri hanno denunciato sette cittadini in transito, per lo più a piedi, senza alcuna valida giustificazione nei Comuni di Udine, Tavagnacco, Martignacco, Majano e Colloredo. Tra questi a Udine, un cittadino pakistano che passeggiava senza nessuna valida giustificazione e che inoltre è stato sorpreso dai carabinieri ubriaco e già colpito da divieto di ritorno nel comune capoluogo. Solo nella mattinata odierna, invece, sono state già 18 le persone denunciate. I fatti sono avvenuti nei comuni di Udine, Majano, Colloredo e Codroipo, dove molti cittadini sono stati sorpresi mentre si muovevano a piedi e in auto senza valide motivazioni. Tra queste un 24enne italiano e un 26enne tunisino, denunciati anche per inottemperanza al divieto di ritorno nel Comune di Udine e lo straniero per essere già colpito da un decreto di espulsione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si riesce a stare a casa, 18 persone denunciate stamattina

UdineToday è in caricamento