Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Troppe persone ancora in giro, 25 denunce in soli due giorni

Tra giovedì e venerdì sono state deferite 25 persone per spostamenti non giustificati nonostante i divieti imposti dal decreto ministeriale

Tra la giornata di giovedì 19 e venerdì 20 marzo, sono in totale 25 le persone denunciate dai carabinieri della Compagnia di Udine per spostamenti non giustificati sia a Udine che in provincia.

I controlli

Nonostante i provvedimenti presi dal Governo e dalla Regione Friuli Venezia Giulia, giovedì sono stati denunciate, tra Udine e Fagagna, sette persone che sono state sorprese transitare in strada senza valide giustificazioni, in violazione alle prescrizioni previste dal decreto ministeriale dell'11 marzo scorso. Di queste, una 52enne è stata anche denunciata per inottemperanza al divieto di ritorno nel comune di Udine, emesso dal questore, Manuela De Bernardin.

Altre denunce

Nella giornata di venerdì, invece, sono state 18 le denunce. I controlli si sono svolti a Udine, Rive d'Arcano e Majano. Anche in questa occasione le persone erano in giro senza giustificati motivi, per cui sono state denunciate in base all'articolo 650 del codice penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe persone ancora in giro, 25 denunce in soli due giorni

UdineToday è in caricamento