Dentista abusivo in città, denunciate due persone

Sequestrato lo studio medico, i macchinari e l'attrezzatura per un valore di oltre 500mila euro

Sequestro preventivo di uno studio medico odontoiatrico di Udine a seguito di una verifica ispettiva dei Nas e denuncia di un odontoiatra e di un odontotecnico. Nell’ambito di una strategia di controlli in ambito nazionale disposta dal comando Carabinieri per la tutela della salute i Carabinieri del Nuclei antisofisticazioni e sanità di Udine hanno dato esecuzione ad un sequestro nei confronti di uno studio medico odontoiatrico cittadino.

I fatti 

Il provvedimento è originato da una verifica ispettiva. Si è appurato che, oltre al professionista responsabile odontoiatra, esercitava la propria opera anche un odontotecnico con la tolleranza dello stesso professionista superiore.

La denuncia

Ad esito dell’intervento sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Udine entrambi, sia l’odontotecnico sia l’odontoiatria titolare dello studio. L'accusa a loro carico è di essere ritenuti responsabili in concorso del reato di esercizio abusivo della professione medica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sequestro dello studio

In relazione agli accertamenti condotti, l’Autorità giudiziaria ha ritenuto di interrompere l’eventuale continuazione dell’illecito emettendo un provvedimento cautelare di sequestro della struttura utilizzata per lo svolgimento dell’attività medica. Il valore dell’immobile e dell’attrezzatura oggetto di vincolo ammontano a circa 500mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento