menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mirco Sacher

Mirco Sacher

Delitto di via Buttrio: Mirco Sacher morì a causa del soffocamento

Il 66enne, secondo quelle che sono le indiscrezioni che provengono dagli ambienti investigativi, venne soffocato e non perse la vita a causa di un arresto cardiaco

Mirco Sacher, il pensionato di 66 anni trovato senza vita in un campo in via Buttrio il 7 aprile e del cui decesso si sono accusate due quindicenni, sarebbe morto per soffocamento.

La notizia arriva da ambienti vicini al mondo delle investigazioni. Contrariamente a quanto si pensava all'inizio, il cuore dell'anziano ha retto e non avrebbe causato il decesso dell'uomo.

In base agli accertamenti medico-legali, svolti dall'anatomopatologo Carlo Moreschi, sarebbero state escluse concause diverse nella morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento