Delitto di via Buttrio: è arrivata la perizia sulla morte di Sacher

Il medico legale Carlo Moreschi ha depositato la perizia ufficiale presso la Procura dei minori di Trieste sulla morte del pensionato. Secondo le sue analisi si è trattato di morte per soffocamento

Mirco Sacher è morto per soffocamento. La conferma ufficiale arriva dalla perizia medico-legale che il consulente Carlo Moreschi ha depositato in Procura dei minori a Trieste.

Per il Procuratore Dario Grohmann ''sicuramente si è trattato di una morte violenta, per mano altrui''. Nelle pagine della relazione anche l'esito degli esami tossicologici, con valori molto bassi. Si rafforza l'ipotesi dell'omicidio volontario, già contestata alle due quindicenni.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento