Delitto di via Buttrio: è arrivata la perizia sulla morte di Sacher

Il medico legale Carlo Moreschi ha depositato la perizia ufficiale presso la Procura dei minori di Trieste sulla morte del pensionato. Secondo le sue analisi si è trattato di morte per soffocamento

Mirco Sacher è morto per soffocamento. La conferma ufficiale arriva dalla perizia medico-legale che il consulente Carlo Moreschi ha depositato in Procura dei minori a Trieste.

Per il Procuratore Dario Grohmann ''sicuramente si è trattato di una morte violenta, per mano altrui''. Nelle pagine della relazione anche l'esito degli esami tossicologici, con valori molto bassi. Si rafforza l'ipotesi dell'omicidio volontario, già contestata alle due quindicenni.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento