Cronaca Centro / Viale Europa Unita

Forza Italia all'attacco: «Udine mai così degradata»

Il coordinatore Cecotti dopo l'episodio di molestie a una donna avvenuto nel sottopasso della stazione: «folle la politica della giunta Honsell nella gestione dell'immigrazione»

«Il degrado che affligge la città di Udine è giunto a livelli mai prima toccati. Solo qualche anno fa chi avrebbe potuto immaginare che nella tranquilla Udine fosse pericoloso attraversare i sottopassaggi della stazione?». Ad affermarlo, in una nota, è Stefano Cecotti, Coordinatore comunale Forza Italia Udine.

«La notizia delle violenza patita dalla cittadina udinese - alla quale va tutta la solidarietà e vicinanza di FI Udine - ad opera di un immigrato pakistano consumatasi nel sottopassaggio ferroviario, conferma la bontà delle nostre denunce che da mesi lanciamo, indicando come folle la politica della giunta Honsell nella gestione dell'immigrazione».

Secondo Forza Italia, «Il buonismo della sinistra continua a negare la realtà, mentre i cittadini sperimentano ogni giorno l'aumento del degrado. E, non ci vuole una grande perspicacia per capire che degrado ed insicurezza sono strettamente legati con la presenza massiccia di immigrati. Come Forza Italia Udine da tempo proponiamo un maggiore impegno per la sicurezza in zona stazione».

Quale soluzione, allora? Per Cecotti «Ci vorrebbe più polizia, ma nello specifico delle competenze comunali, il sindaco si dovrebbe impegnare per una stabile presenza di polizia municipale in stazione e per un efficace sistema di videosorveglianza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia all'attacco: «Udine mai così degradata»

UdineToday è in caricamento