menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spento il vignettista satirico Fernando Venturini

A Palmanova fu vicesindaco e assessore all'urbanistica e ai lavori pubblici durante la giunta Osso e fautore del "contestato" restauro di piazza Grande

Si è spento questa notte, all'età di 66 anni, Fernando Venturini, il noto vignettista conosciuto in regione per le sue illustrazioni che da anni venivano trasmesse all'interno dei Tg di Telefriuli o pubblicate sulle pagine de Il Friuli. Venturini è stato vinto da un mostro che nelle ultime settimane aveva iniziato a tormentarlo, tanto da non permettergli più di lavorare come quotidianamente era solito fare, nonostante la malattia e qualche acciacco. Nella vita Fernando Venturini, grande appassionato di design, faceva l'arredatore e con la moglie gestiva un negozio di mobili presente a Buttrio, vicino alla rotonda della statale 56.

Fernando Venturini-5Classe 1951, originario di Jalmicco, Fernando era un vero punto di riferimento per la comunità locale. Dal carattere verace e dall'ironia pungente, da decenni amava descrivere ciò che osservava attraverso le matite e i colori che aveva imparato ad usare fin da giovane, grazie ai suoi studi d'arte. Negli ultimi otto-dieci anni, aveva poi creato un personaggio, un pollo, che aiutò non di poco la sua satira a sfondare a livello di pubblico e di gradimento.  

L'attività politica

A Palmanova, negli anni '90, fu vicesindaco e assessore all'urbanistica e ai lavori pubblici durante la giunta guidata dal sindaco Roberto Osso e fu uno dei fautori del restauro della piazza esagonale della fortezza veneta. Queste le parole del suo grande amico ed ex collega di Giunta Flavio Zanus: "E stato un amministratore corretto, integerrimo e lungimirante. Un esempio per tutti. Da assessore e politico ha sempre anteposto il bene dei cittadini alle convenienze personlistiche e politiche. Mi viene in mente ad esempio la storia sulla strada Palmanova-Manzano, che lui ha osteggiato affinchè quelle risorse  fossero utilizzate in maniera diversa. Guardava sempre l'interesse pubblico, spesso a discapito della sua carriera politica. Un esempio cui tutti i politici di oggi dovrebbero guardare".  Fernando lascia la moglie Marzia, le due figlie, Elisa e Silvia, i tre fratelli e due nipotine. 

Fernando Venturini-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento