menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serracchiani vs Salvini: "Confonde la fiction con la realtà"

Dure dichiarazioni della vicesegretaria nazionale del Partito Democratico, Debora Serracchiani, contro Matteo Salvini, leader della Lega Nord, durante l'inaugurazione della nuova sede del Pd, in via Maniago a Udine: "Qualcuno gli dica che la Convenzione di Dublino non è stata votata dal Pd, ma dal Ministro degli Interni Maroni, cazzo"

La presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, è intervenuta questa mattina durante l'inaugurazione della nuova sede del Partito Democratico a Udine, in via Maniago n. 4. E, dopo alcune considerazioni di carattere locale, è entrata a gamba tesa sull'intervista rilasciata da Matteo Salvini a una testata locale.

"Oggi ho letto una splendida intervista a Salvini. Poveretto, che vada ogni tanto a casa perchè confonde la fiction con la realtà. Io spero che qualcuno gli dica che la Convenzione di Dublino non è stata votata dal PD, ma dal ministro degli interni Maroni, cazzo. Qualcuno gli dica che l'ha firmata lui (Maroni) perchè noi non eravamo al governo. Dobbiamo dirglielo noi, non dobbiamo aspettare il prossimo talk show. Si deve fare politica - ha proseguito la Serracchiani - , non parlando a Salvini, ma a quelli che adesso guardano a lui con attenzione perchè spaventati dagli immigrati ad esempio. Sono tanti ed è vero che non sappiamo più dove metterli - ha detto rivolgendosi con lo sguardo al sindaco di Udine Furio Honsell-. Ma dobbiamo anche dirgli che [...] siccome noi governiamo e lui fa opposizione, che è più semplice, noi ci facciamo carico anche delle cose complesse e difficili come il tema dell'immigrazione, cercando ad esempio di strappare con l'Europa un impegno che l'Europa non vuole prendersi. [...] E, siccome arrivano, noi abbiamo scelto l'accoglienza diffusa, che funziona. Accoglienza che si affronta anche sottoscrivendo quelle stesse convenzioni comunali che stiamo attivando per farli lavorare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento