Atti contrari al pubblico decoro: primo Daspo urbano a Tolmezzo

Si tratta di un ventiduenne carnico fermato per atti contrari al pubblico decoro: per lui un provvedimento di allontanamento dalla zona dell'autostazione

La stazione delle corriere di Tolmezzo

Non solo Udine. Anche il Comune di Tolmezzo ha deciso di applicare lo strumento del Daspo urbano ed il primo provvedimento è già arrivato. Un giovane, che a fine gennaio era stato allontanato dalla zona della stazione delle corriere per atti contrari al pubblico decoro, è stato trovato due giorni dopo l'emissione del provvedimento nella stessa area della città che gli era stata negata dal divieto emesso dalla Polizia locale. Il ragazzo, un giovane di 22 anni e residente in Carnia, era già conosciuto dalle forze dell'ordine come consumatore di sostanze stupefacenti. La zona dell'autostazione di Tolmezzo è proprio per questo costantemente tenuta sotto controllo da carabinieri e polizia: non solo spaccio, ma anche fatti di microcriminalità hanno reso necessario il potenziamento dei controlli da parte delle forze dell'ordine in quest'area urbana. Per il giovane, dunque, è scattato il Daspo urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento