rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Scontro cercato con gli ultras avversari e spintoni a uno steward, daspo per 4

Notificati i provvedimenti amministrativi nei confronti di alcuni sostenitori dell'Udinese

Quattro tifosi dell’Udinese sono stati colpiti da un Daspo. Per un gruppo di tre la durata è di un anno, mentre per un altro soggetto è di due. 

IL TERZETTO. Il gruppo, secondo quanto riferito dalla Questura udinese, la sera del 5 dicembre 2016 - al termine dell’incontro Udinese-Bologna - ha provato ad aggirare i controlli di Polizia per cercare uno scontro con la tifoseria bolognese. Gli intenti sono stati vanificati dall’intervento degli agenti, che hanno identificato i soggetti e li hanno accompagnati nel parcheggio della Curva Nord. 

IL PROVVEDIMENTO. Il divieto di accesso ai luoghi - di un anno - vale per i campionati nazionali di serie A, B, Lega Pro e D, per il campionato regionale Fvg “Eccellenza” e per le amichevoli. Si aggiungono le altre manifestazioni nazionali ed europee, comprese quelle svolte all’estero come Champions League, Europa League e gli incontri della nazionale, compresa l’Under 21.

SPINTONI A UNO STEWARD. Un provvedimento analogo - in questo caso della durata di due anni - è stato notificato a un altro tifoso. In occasione della partita con il Milan il soggetto aveva spintonato senza alcun motivo uno steward in servizio allo stadio Friuli, costringendolo a ricorrere alle cure mediche. Lo stesso dopo il calcio si è dato anche al basket nella stessa giornata. In occasione dell’incontro di pallacanestro tra la Gsa e l’Unieuro Forlì a Cividale ha assunto degli atteggiamenti provocatori  nei confronti dei tifosi ospiti. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro cercato con gli ultras avversari e spintoni a uno steward, daspo per 4

UdineToday è in caricamento