Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

Daniele Borghello e Edgard De Bono nella Top 25 della Wedding Photojournalist Association: hanno sbaragliato la concorrenza di migliaia di candidati

Una delle foto premiate, di Daniele Borghello

Due fotografi friulani tra i migliori al mondo tra i reporter di matrimonio: sono Daniele Borghello e Edgard De Bono. I due sono nella top 25 di una delle più prestigiose associazioni mondiali che premiano ogni anno i migliori fotografi di matrimonio, la WPJA (Wedding Photojournalist Association). Sono solo tre gli italiani selezionati tra le migliaia di fotografi in tutto il mondo che si sono candidati per entrare nella classifica dei Top 25. Due di questi, come detto, sono friulani e insieme hanno conquistato 58 Award . 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento