menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Specialisti in gestione di progetti, 18 diplomati al master dell'Ateneo di Udine

Formati all'Università friulana i professionisti per il settore dell’industria e dei servizi di ingegneria

L’Università di Udine ha formato i primi 18 specialisti nella gestione di progetti nei settori dell’industria e dei servizi di ingegneria grazie al master “Project management: managing complexity” attivato in collaborazione con Permasteelisa, multinazionale con base a Vittorio Veneto (Treviso).

Obiettivo del master, annuale e di secondo livello, è formare professionisti in grado di operare nelle fasi di pianificazione, realizzazione e controllo di progetti complessi, nazionali e internazionali. Al termine, alla maggior parte dei partecipanti è stata offerta un’opportunità di lavoro in Permasteelisa, leader mondiale nella progettazione, produzione e installazione di involucri architettonici, facciate continue e sistemi di interni.

Alla cerimonia di conferimento dei diploma di master hanno partecipato: per l’ateneo friulano, il rettore Alberto De Toni e la delegata per i master e alta formazione, Maria Chiarvesio; per Permasteelisa, Federica Romboli, HR Manager, Alessandro Barioli, Business Unit Leader – Interiors, e Olindo De Luca, Operations Manager SEMEA Hub.

I 18 partecipanti al master sono: Katarzyna Krol, Lara Bernardi, Cristina Boeron, Debora Busnelli, Anna Canetti, Giacomo Cappellesso, Agostina Catella, Marco De Carli, Leonardo De Luca, Giorgia Forzan, Nicolò Lazzarini, Lucia Mosca, Giacomo Orlandini, Stefano Parente, Matteo Sartori, Francesco Tronchin, Raffaele Villano, Enrico Zorzi.

Il corso, diretto dal rettore dell’ateneo Alberto De Toni, è rivolto, in particolare, ai laureati magistrali in architettura e ingegneria chimica, civile, edile, gestionale e meccanica ed stato realizzato anche in collaborazione con il gruppo Adecco.

Il master fornisce conoscenze nei settori dell’analisi di fattibilità tecnico-economica dei progetti, della pianificazione e controllo, della gestione della contrattualistica, dell’analisi del rischio, della gestione della sicurezza e della qualità. Oltre alle attività didattiche in aula prevede anche uno stage di due mesi in azienda.

La commissione di valutazione finale era composta da Maria Chiarvesio dell’Università di Udine, Fabio Nonino dell’Università di Roma “La Sapienza”, Ingrid Paoletti del Politecnico di Milano, e Federica Romboli, Alessandro Barioli e Olindo De Luca di Permasteelisa spa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento