Dalila Stramaccioni: "Amo la cucina friulana"

La moglie del tecnico dell'Udinese ha postato sul social Twitter un'immagine con un piatto di frico, apprezzando l'enogastronomia locale

Dalila Stramaccioni (foto Twitter)

Il matrimonio tra l'Udinese e la famiglia Stramaccioni è iniziato con il piede giusto. Almeno per quanto riguarda il legame che si sta instaurando tra la città e la moglie del nuovo tecnico bianconero. Su Twitter, infatti, Dalila Stramaccioni ha più volte manifestato l'entusiasmo che prova nel vivere a Udine.

frico stramaccioni-2

Proprio ieri, la signora ha postato sul celebre social network un'immagine del suo primo 'Frico': un battesimo con la cucina friulana molto gradito, stando ai commenti che la stessa Dalila ha riportato: "Il mio primo frico, super buono! #Amolacucinafriulana , #giàamoquesta città".

(immagine Twitter)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento