menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di Dacca, la salma di Rossi arriverà in tempi brevi

I corpi dei nove italiani uccisi in Bangladesh sarebbero pronti a fare rientro in Italia entro 48 ore

Potrebbe rientrare in Italia martedì (o il giorno successivo) la salma di Cristian Rossi, l'imprenditore di 47 anni originario di Reana e residente a Feletto Umberto, barbaramente ucciso a Dacca venerdì scorso. A darne notizia a Lapresse, e come riporta Repubblica.it, il sindaco di Magliano Sabina (Rieti), paese d'origine di una delle altre vittime della strage.

Il corpo di Rossi dovrebbe tornare nel nostro Paese a Ciampino con un aereo della Presidenza del Consiglio, come avverrà per gli altri italiani morti nella strage. Nel frattempo proprio per martedì è stata organizzata una fiaccolata in sua memoria con partenza dal palazzo comunale di Tavagnacco. Possibili i funerali di Stato e una sepoltura a Reana del Rojale, paese d'origine di Rossi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento