Cultura e storia, al via un nuovo percorso di lingua slovena

Dieci in tutto gli incontri, dal 19 febbraio, in programma il lunedì sera nella sala parrocchiale di Godia

Conoscere la cultura, la storia, le tradizioni slovene, l’ambiente e la vita quotidiana come elemento di valore interculturale. Scoprire gli innumerevoli punti di contatto con le nostre radici storiche. Il tutto con l’opportuno supporto linguistico dello sloveno, che è anche una delle lingue minoritarie del Friuli Venezia Giulia.

Partono lunedì 19 febbraio le iscrizioni al prossimo percorso interculturale di cultura e lingua slovena, proposto dall’assessorato al Decentramento del Comune di Udine. Dal 19 febbraio, infatti, sono in programma dieci incontri monografici gratuiti seguendo un itinerario culturale a tappe che si svolgerà il lunedì dalle 19.45 alle 21.45 nella sala del centro parrocchiale San Giovanni Battista in via Genova 1 a Godia.

Ogni incontro, condotto dall'esperto di lingua e cultura slovena Alen Carli, prevede una parte dedicata al relativo approfondimento linguistico sia per i principianti sia per i più esperti. Per partecipare, occorre iscriversi al 339 5813355. Complessivamente sono 40 i posti disponibili, suddivisi nelle sezioni principianti ed esperti. Per informazioni: Puntoinforma 0432 1273717.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento