CrediFriuli: si supereranno le 500 richieste per i finanziamenti da 25mila euro

Le richieste da parte delle piccole-medie imprese regionali per i finanziamenti con garanzia al 100 per cento del Fondo centrale di garanzia

In settimana, le richieste da parte delle piccole-medie imprese della regione a CrediFriuli per i finanziamenti da 25mila euro garantiti al 100 per cento supereranno la soglia di 500.

Voglia di ripartire

Le prime richiesta del Fondo centrale di garanzia (per massimo 25mila euro ciascuna) sono già state presentate da giovedì 16 aprile, e per il momento ne sono state inviate oltre 100. In settimana, il Fondo di garanzia rilascerà le prime risposte e potranno essere erogate le liquidità richieste e necessarie alle imprese.

I finanziamenti

Durante i prossimi sette giorni, la banca prevede di caricare ancora qualche centinaio di domande, come rilevato da un sondaggio svolto tra la clientela che, a lunedì 20, riportava circa 500 manifestazioni di interesse per accesso ai prestiti. Per quanto riguarda le adesioni alle richieste di moratoria, invece, CrediFriuli ha già concesso moratorie alle imprese per oltre 170 milioni di euro. Inoltre, è stato dato avvio alle moratorie a favore di lavoratori dipendenti, liberi professionisti o lavoratori autonomi, artigiani, commercianti e coltivatori diretti a valere sul Fondo di Solidarietà prima casa gestito da Consap (Fondo Gasparrini), che permetterà ai mutuatari prima casa di vedersi saldare il 50 per cento degli interessi derivanti dalla sospensione delle rate direttamente dal Fondo. Questo consente ai richiedenti, oltre che di beneficiare della moratoria, anche di ridurre il pagamento degli interessi al 50 per cento visto che questo costo sarà sostenuto dal Fondo, come previsto dai Decreti “Cura Italia” e “Liquidità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento