menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udine tra le 10 città italiane dove l'acqua ha il costo più basso

Lo dice il rapporto elaborato da Cittadinanzattiva, che si è occupata di una ricerca su scala nazionale. Negli ultimi cinque anni però, gli incrementi sono stati consistenti, avendo aumentato il prezzo del 32,6%

Dall'indagine annuale di Cittadinanzattiva, si evidenzia che il costo dell'acqua a Udine ha subito un incremento del 32,6% in 5 anni, a fronte di una crescita su scala nazionale del 24,5% e regionale del 37%. Capofila tra i capoluoghi di Provincia Pordenone, dove "l'acqua del sindaco" ha più che raddoppiato i costi, aumentando del 51,1%.

Interessante anche il dato sulla dispersione idrica, con Udine sotto la media regionale del 37%,  attestandosi al 29%.  Fanno peggio Trieste, con il 55%, e Gorizia, con il 50%. Pordenone virtuosa,  grazie al dato che la attesta sul 10% .


Udine è tra le 10 città in cui il servizio idrico costa meno, con un a spesa media annua di 175 €.  Meglio del capoluogo friulano solamente Isernia, Trento, Milano, Campobasso e Varese.  Il dato, raffrontato alla spesa media del Nord Italia è significativo, visto che effettuando la media su tutto il territorio la spesa sale di 95€, portandosi a 270.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento