menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gemona, trovato il pirata della strada che ha investito il bambino di 4 anni

Si tratta di una donna di oltre 80 anni residente nella zona del Gemonese. Si è presentata in caserma assistita dal suo legale

È una donna che ha passato gli 80 anni la persona che ha investito un bambino di 4 anni nel giorno di Natale a Gemona, lungo la strada statale numero 13, di fronte a un punto ristoro. Si trovava alla guida della sua Volkswagen Polo quando - come ha ammesso agli inquirenti - si è vista sbucare il piccolo, sfuggito al controllo delle persone che erano con lui e lanciatosi in strada per recuperare un paio di occhiali che lui stesso aveva gettato. 

ESCLUSO IL SUV. Il parere del primario del pronto soccorso che ha visitato il ferito ha immediatamente escluso - in base alla risultanze mediche - che fosse stato investito da un suv come inizialmente si era pensato. Si fosse trattato di un’auto di grossa dimensione non ci sarebbero state probabilmente speranze per lui che in questo momento - fortunatamente - non si trova in pericolo di vita. 

REATI. La donna - che è assistita dagli avvocati Ludovico Rinoldi  e Patrizia Fiore - si è presentata in caserma al comando provinciale ammettendo l’episodio. Le ipotesi di reato che la coinvolgono, secondo quanto dichiarato dal colonnello Marco Zearo, sono quelle di “omissione di soccorso” e “lesioni”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento