Cronaca Via Cividale / Via Spalato

Latte tossico: Renato Zampa della Cospalat resta in carcere

Il Giudice per le indagini preliminari ha rigettato la richiesta di revoca della misura di custodia cautelare avanzata dalla difesa del leader del consorzio caseario lunedì scorso

Il carcere di via Spalato a Udine

Renato Zampa, presidente Cospalat Fvg coinvolto nell'inchiesta sul latte contaminato, resta in carcere. Lo ha deciso il gip del tribunale di Udine che, dopo l'interrogatorio di garanzia tenutosi lunedì, ha rigettato la richiesta di revoca avanzata dalla difesa di Zampa.

Oggi sono state interrogate la segretaria Stefania Botto e le due socie del laboratorio Microlab di Amaro- Gabriella Mainardis e Cinzia Bulfon- si sono avvalse della facoltà di non rispondere.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latte tossico: Renato Zampa della Cospalat resta in carcere

UdineToday è in caricamento