Cospalat: 16 aziende consorziate per una vasta gamma di prodotti

All'origine del consorzio di produttori colpitolo dallo scandalo la voglia di creare una gestione alternativa del comparto lattiero-caseario, occupandosi direttamente della vendita dei prodotti

La Cospalat FVG, nell'occhio del ciclone per lo scandalo che ha colpito il suo presidente Renato Zampa, è un consorzio di 16 produttori di latte Friulani, nato con l'idea di creare una gestione alternativa del comparto lattiero-caseario, occupandosi direttamente della vendita dei prodotti ottenuti dalla trasformazione del latte munto nelle aziende agricole.

CASO COSPALAT: LE INDAGINI

La vendita avviene sulla base di un nuovo  progetto di commercializzazione, coinvolgendo direttamente i produttori nella vendita (attraverso gli spacci creati presso le loro aziende), quindi dando vita ad un canale diretto tra chi produce e chi acquista, evitando alcuni passaggi commerciali.

LE DICHIARAZIONI DI RABBIA DEI CONSUMATORI

La gamma dei prodotti Cospalat è variegata: Latteria Pagnacco, Formadi Grand, Tenerello, Passion, Floc di Nef, Provolino, Stracchino, Vellutato, Caciottina, Grillì, Ricotta, Burro di Zangola, Canestrato, Scamorza, Mozzarella, Burrata, Gorgonzola DOP Piemonte, Mascarpone, Yogurt.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

Torna su
UdineToday è in caricamento