rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Centro / piazzale Diacono

Corteo "No super green-pass" ieri a Udine, cartelli e balli di gruppo per i manifestanti

I quasi 400 manifestanti, la maggior parte sprovvisti di mascherina e non rispettando le norme di distanziamento sociale, hanno protestato nel tardo pomeriggio di ieri anche contro le nuove misure anticipate dal Governatore Massimiliano Fedriga. Oltre alla protesta si sono poi esibiti, in piazza XX Settembre, in alcuni balli di gruppo tenendosi per mano.

Hanno sfilato nuovamente per le strade della città per dire "No al super green-pass" e per protestare contro le nuove restrizioni che saranno operative in FVG da domani, 29 novembre 2021.

Con l'ingresso della nostra regione in zona gialla, infatti, per la prima volta verrà introdotta, in anticipo rispetto a quanto previsto dal Governo, una certificazione verde rafforzata. Solo chi risulterà guarito dal Covid o vaccinato potrà, da domani, accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristoranti, feste, discoteche e cerimonie.

Al corteo di protesta di ieri hanno partecipato quasi 400 persone, la maggior parte sprovviste di mascherina e non rispettose del distanziamento sociale. Non sono mancati poi cartelli di protesta contro vaccino, green pass e balli di gruppo. I manifestanti, in piazza XX Settembre, hanno danzato in cerchio tenendosi per mano.

no vax 2-2-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo "No super green-pass" ieri a Udine, cartelli e balli di gruppo per i manifestanti

UdineToday è in caricamento