Cronaca

Coronavirus, aiuti e risorse alle aziende in difficoltà

Gli assessori regionali Sergio Emidio Bini e Barbara Zilli riuniti con i presidenti di Friulia e Frie. Bini:"Siamo in uno stato di emergenza totale che mette a dura prova il sistema economico-produttivo"

Verificare le risorse che la regione, attraverso i propri strumenti, può mettere a disposizione nell'immediato per i settori maggiormente in crisi a causa dell'emergenza coronavirus. Era questo l'obiettivo dell'incontro tra l'assessore regionale alle attività produttive, Sergio Emidio Bini, l'assessore alle finanze, Barbara Zilli e i presidenti di Friulia, Federica Seganti e del Frie, Alessandro Da Re.

Liquidità

Obbiettivo primario, ora, è verificare le possibilità di intervento a favore delle aziende regionali che si trovano in difficoltà. "Scelte - ha ribadito l'assessore Bini - che saranno definite con l'assessore Zilli, ma anche con i vertici di Friulia e Frie, al fine di poter assicurare un aiuto concreto all'economia del territorio, la quale - per valicare la crisi - ha bisogno di liquidità". Inoltre, le consultazioni dei due assessori regionali con le categorie, le finanziare e il mondo economico regionale hanno lo scopo di individuare una strategia unica.

Stato di emergenza

L'assessore Bini non usa mezzi termini: "Siamo in uno stato di emergenza totale che mette il sistema economico-produttivo a dura prova; abbiamo la necessità di capire quante siano le risorse che possiamo disporre nell'immediato".

Piccole imprese

Tra le proposte individuate, l'assessore Zilli ha anticipato che "la finanziaria della regione  è pronta a incrementare gli strumenti del Mediocredito e "liquidity facility", per immettere liquidità nel tessuto produttivo regionale, anche a favore delle piccole e piccolissime imprese".

Commercialisti

La regione, quindi, continuerà con il metodo messo a punto di consultazione e di condivisione delle scelte in aiuto del settore economico regionale. Le consultazioni proseguiranno domani con un incontro, sempre in teleconferenza, con i rappresentanti del mondo del microcredito e con l'ordine dei commercialisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, aiuti e risorse alle aziende in difficoltà

UdineToday è in caricamento