Coronavirus, pulizia delle strade senza disinfettanti

"I prodotti disinfettanti usati per la pulizia delle strade hanno un considerevole impatto ambientale e possono essere dannosi per la salute"

La pulizia delle strade, delle piazze e dei luoghi aperti dovrà essere svolta senza l'uso di disinfettanti, soffiatori e spazzatura a secco. Queste le ultime indicazioni della protezione civile regionale e della direzione centrale salute.

No ai disinfettanti

Le indicazioni sono state inviate a tutti i sindaci del Friuli Venezia Giulia, ribadendo che "non vi è alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione di infezioni respiratore virali". Inoltre, "i prodotti disinfettanti, soprattutto se usati su larga scala, hanno un considerevole impatto ambientale e possono essere dannosi anche per la salute umana".

Cosa fare

La nota, quindi, consiglia di eseguire la normale pulizia delle strade, che potrà essere ulteriormente incrementata. Si raccomandano, invece, di evitare tutte le procedure di spazzamento a secco e l'utilizzo di soffiatori, in modo da ridurre la dispersione delle polveri nell'aria.

Marciapiedi

Per quanto riguarda marciapiedi e aree pedonali, viene consigliato di incrementar le azioni di lavaggio manuale nei punti di maggiore aggregazione, come farmacie, supermercati, capolinea degli autobus o altri mezzi di trasporto, utilizzando idropulitrici con acqua tiepida e soluzione igienizzante normalmente utilizzata. Non è invece considerata utile la pulizia degli arredi urbani (panchine, corrimani, pensiline degli autobus, ecc) in quanto, per essere efficace, la loro disinfezione dovrebbe essere ripetuta più volte nell'arco della stessa giornata con notevole dispendio di risorse umane e non.

Chiusura dei parchi

Ancora, la nota della protezione civile e della direzione salute della regione invita i sindaci a valutare l'opportunità di vietare l'accesso a parchi gioco o aree dedicate allo svago dei bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento