Martedì, 16 Luglio 2024
furto / Lignano Sabbiadoro

Lignano: entrano in negozio, rubano lo zaino pieno di soldi del titolare e fuggono

Gli aspiranti "Bonnie e Clyde" sono una coppia di Padova. Intervento immediato dei carabinieri che sono riusciti a fermarli

Sono entrati in un negozio di Lignano e hanno derubato il titolare, sfilandogli lo zaino in un momento di distrazione. I due ladri sono una coppia di Padova composta da una donna del 1982 e da un giovane classe 2001. I due sono stati fermati dai carabinieri della stazione della città balneare e denunciati a piede libero con l'accusa di furto.

I fatti

La coppia è entrata in un negozio di Lignano fingendosi dei semplici clienti. Approfittando di un momento di distrazione del titolare, i due complici gli hanno sottratto uno zaino che conteneva soldi contanti e un IPad. Valore complessivo del contenuto dello zaino intorno ai 5 mila euro.

Una volta preso lo zaino, i due complici sono usciti velocemente dal negozio e si sono dileguati tra la folla. Ma il titolare del negozio si è accorto immediatamente del furto ed ha allertato i carabinieri. Immediato il loro intervento visto che una pattuglia si trovava proprio nelle vicinanze dell'esercizio commerciale. Grazie alla descrizione fornita dal proprietario dello zaino, i militari sono riusciti a identificare e a bloccare i due. La refurtiva è stata così recuperata e riconsegnata al legittimo proprietario. I due padovani sono stati denunciati a piede libero all’autorità competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lignano: entrano in negozio, rubano lo zaino pieno di soldi del titolare e fuggono
UdineToday è in caricamento