menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cooperativa fallita: beni distratti? Nel mirino anche un suv "Hummer"

Il presidente e due co-amministratori di una cooperativa che gestiva tre alberghi in regione sono indagati per bancarotta. Tra i beni che sono accusati di aver distratto anche un potente suv e 220mila euro in contanti

Il presidente del consiglio di amministrazione e i due co-amministratori di una cooperativa sociale che gestiva alcuni alberghi in Friuli, uno a Tarvisio  e due a Grado - fallita nel dicembre 2012 - sono indagati dalla Procura di Udine per bancarotta. La magistratura friulana, che ha recentemente chiuso le indagini e si appresta alla firma di una richiesta di rinvio a giudizio, contesta ai tre soci la distrazione di alcuni beni facenti riferimento alla società. In particolare di un veicolo Hummer (ceduto dalla fallita a un'altra società creata solo pochi mesi prima e riferibile a uno degli indagati) e di una serie di somme di denaro contante per oltre 220 mila euro, in gran parte prelevati in contanti e di cui non è stato possibile ricostruire la destinazione finale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento