rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Viale Monsignore G. Nogara

Controsoffitto Stringher: situazione sotto controllo

Honsell: «L'intervento è stato tempestivo, i controsoffitti non sono pericolanti»

«Comprendiamo la preoccupazione dei genitori, ma garantisco che i controlli sono stati tempestivi e che la situazione è assolutamente sotto controllo. Confermiamo che i controsoffitti non sono pericolanti e che in ogni caso, non essendo questi in calcestruzzo ma in polistirolo espanso, non avrebbero potuto rappresentare un reale pericolo per gli studenti e per il personale della scuola». Il sindaco di Udine, Furio Honsell, interviene così sulla situazione dell'istituto Stringher, dopo una segnalazione della dirigente scolastica e dei genitori relativamente a un controsoffitto della struttura scolastica di viale Mons. Nogara.

In base a quanto riportato dagli uffici responsabili tutto è partito da un'infiltrazione d'acqua, segnalata ai funzionari dell'Uti a settembre e risolta nello stesso mese con un intervento già definitivo. A causare il problema era stato il giunto della pompa principale dell'impianto di riscaldamento, che si era deteriorato e perdeva acqua. Prima che l'intervento eliminasse la perdita, l'acqua era percolata dalla copertura e aveva bagnato qualche quadrotto del sottostante controsoffitto, per questo la scuola aveva provveduto a transennare la zona. Trattandosi comunque di materiali estremamente leggeri e paragonabili al polistirolo, il danneggiamento non ha mai provocato rischi reali per gli studenti e per il personale della scuola. A breve, comunque, gli elementi mancanti del controsoffitto saranno sostituiti.

Per quanto riguarda la questione dei serramenti si tratta di un problema non recente e che riguarda essenzialmente le maniglie delle porte lungo via monsignor nogara. Dopo aver effettuato alcune sostituzioni puntuali l'amministrazione dell'Uti sta valutando le modalità di un intervento complessivo di sostituzione della ferramenta dei serramenti deteriorati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controsoffitto Stringher: situazione sotto controllo

UdineToday è in caricamento