Controlli nelle stazioni: 2 denunce e 200 verifiche in tutto il Fvg

La Polfer ha condotto ieri un controllo su vasta scala per l'operazione "Stazioni Sicure"

Immagine d'archivio

La Polizia di Stato controlla le stazioni del Friuli Venezia Giulia: 2 denunciati e oltre 200 controlli. Decine i bagagli ispezionati e diverse le sanzioni amministrative elevate dagli oltre 80 operatori della Polizia Ferroviaria impegnati in 19 stazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bilancio

Questo è il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Friuli Venezia Giulia nell’ambito dell’Operazione “STAZIONI SICURE”, svolta nella giornata di ieri, mercoledì 14 ottobre, promossa su scala nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria ed incentrata sul rafforzamento dei controlli del “territorio ferroviario”. Osservate speciali le stazioni, i sottopassi, le biglietterie, le sale d’attesa, i depositi bagagli ed i bagagli al seguito dei viaggiatori. Le attività straordinarie sono state ottimizzate grazie all’utilizzo degli smartphone in dotazione alle pattuglie per il controllo in tempo reale dei documenti elettronici ed estese ai depositi bagagli, anche con il ricorso di metal detector.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento