rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
controlli sul territorio / Codroipo

Non può mettere piede a Pordenone per tre anni: fermato 36enne di Codroipo

Nel corso di questa settimana, l’ufficio Misure di prevenzione ha notificato il provvedimento nei confronti tre persone, con a carico precedenti di polizia

Dopo i controlli effettuati nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato di Pordenone, con l’impiego di equipaggi del “Reparto Prevenzione Crimine Veneto” di Padova e di ulteriori equipaggi della Questura di Pordenone, sono stati emessi alcuni fogli di via, tra cui quello ai danni di un uomo di 36 anni residente a Codroipo.

Nel corso di questa settimana, l’ufficio Misure di prevenzione dell'Anticrimine ha notificato il provvedimento nei confronti tre persone, con a carico precedenti di polizia:  

- un uomo 36enne, residente a San Vito al Tagliamento con  divieto di ritorno nel Comune di Casarsa della Delizia per 2 anni  
- un uomo 36enne, residente a Codroipo con divieto di ritorno nel Comune di Pordenone per 3 anni 
- una donna 24enne, residente a Sacile  con divieto di ritorno nel Comune di Pordenone per 3 anni 

Controlli

L'attività straordinaria di controllo del territorio in ambito provinciale  è stata effettuata con finalità di prevenzione e allo scopo di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’immigrazione clandestina e i reati contro il patrimonio, con particolare riferimento ai furti in abitazione ed in danno delle attività commerciali. Nel corso dei servizi sono state controllate complessivamente: 165 persone, 62 veicoli e 10 esercizi pubblici

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non può mettere piede a Pordenone per tre anni: fermato 36enne di Codroipo

UdineToday è in caricamento