Sicurezza stradale: sarà un Ferragosto di controlli senza sosta

Per ridurre il fenomeno infortunistico e garantire la fluidità della circolazione gli agenti effettueranno diverse verifiche, anche monitorando le condizioni psico fisiche dei conducenti

In  relazione all’aumento di traffico dei veicoli che interessa la rete stradale ed autostradale delle provincia in particolare delle arterie che conducono a località turistiche balneari o montane in questo periodo, saranno intensificati i servizi di vigilanza prevenzione e contrasto in tema di sicurezza stradale. A comunicarlo la polizia Stradale che precisa come nel pieno della stagione estiva l’obiettivo sia quello di ridurre il fenomeno infortunistico e garantire la fluidità della circolazione.

Parallelamente all’attività di assistenza alle persone in viaggio saranno disposti servizi di prevenzione e controllo delle condizioni psico fisiche dei conducenti. Particolare attenzione inoltre sarà rivolta alla verifica dei limiti di velocità e della efficienza dei veicoli.

La polizia informa che saranno disposti specifici servizi nelle aree di sosta autostradali al fine di scongiurare l’azione della micro criminalità in danno dei viaggiatori.

Particolare cura ,infine, sarà dedicata al monitoraggio dei flussi di traffico in modo da intervenire in via preventiva con l’opportuna canalizzazione dei veicoli anche in percorsi alternativi per evitare lunghe code e soste.

Al riguardo le notizie saranno diffuse attraverso la consueta rete (viabilità italia) e tramite gli organi di informazione.

“I dati del primo semestre del 2015 comparati con lo stesso periodo del 2014, precisa il comandante provinciale PolStrada dr. Giuseppe Stornello, fanno emergere un calo di incidenti mortali che passano da 7 nel 2014 a 3 nel 2015  cui corrisponde una analoga tendenza delle infrazioni commesse, 10155 nel 2014 e 9272 nel 2015. segno che la sicurezza  stradale tende ad essere una priorità per i conducenti e che l’azione di vigilanza ha una sua efficacia. il fine e’ quello di confermare il trend soprattutto durante il periodo estivo caratterizzato da grandi flussi di traffico. la particolare attenzione degli automobilisti, e l’osservanza delle regole del codice stradale , sarà l’arma più importante per questo risultato”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento