Controlli serrati in zona stazione, quattro persone denunciate

La Polizia ha individuato un uomo con un coltello da 15 cm in tasca, due irregolari e una persona che aveva violato gli obblighi legati alle misure di sorveglianza

Quattro persone denunciate nella zona della stazione ferroviaria da parte della Polizia lunedì scorso, nell’ambito di una serie di controlli volti a monitorare con particolare attenzione il territorio. 

COLTELLO IN TASCA. Nei guai un 46enne laziale, trovato in possesso di un coltello a serramanico di 15 centimetri. È stato denunciato per porto abusivo di strumenti atti a offendere.

OBBLIGHI VIOLATI. Un 24enne albanese passava invece allegramente il tempo in un locale della zona, ma avrebbe dovuto trovarsi a casa in osservanza delle misure di sorveglianza speciale a cui era sottoposto.

ILLEGALI. Presi di mira due cittadini serbi, uno di 41 anni - per violazione del foglio di via rilasciato dal Comune di Udine - e l’altro di 42 - per soggiorno illegale nel territorio italiano -.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento