Cronaca

La Carinzia ha paura: intensificati di nuovo i controlli con il Friuli Venezia Giulia

Nell'ultima settimana sono aumentati i positivi nel Land austriaco: la maggior parte dei positivi sono austriaci di rientro dalle vacanze

Immagine d'archivio

Tornano i controlli sui valichi di confine con l'Austria: sono troppi, per la Carinzia, i vacanzieri che tornano in patria contagiati. E così anche a Tarvisio si torna a schierare la polizia di frontiera per ripristinare la vigilanza sanitaria di chi passa l'Italia per tornare in Austria. Il problema è rappresentato soprattutto da chi ha deciso di trascorrere le proprie ferie in Croazia, paese considerato a rischio. 

L'Austria potrebbe decidere di inserire la Croazia tra i paesi che rendono necessaria la quarantena per gli austriaci che l'hanno visitata negli ultimi giorni, nel frattempo la Carinzia - che per molti giorni non ha registrato casi e di recente ha subito un'impennata proprio a causa dai rientri dall'estero - potenzierà i controlli al confine con il Friuli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Carinzia ha paura: intensificati di nuovo i controlli con il Friuli Venezia Giulia

UdineToday è in caricamento