Al via la consultazione civica per la gestione delle risorse naturali

Il questionario online si pone come obiettivo il coinvolgimento dei cittadini per promuovere buone prassi nei comportamenti per la gestione sostenibile delle risorse naturali

La consultazione civica prende il via oggi, martedì 5 novembre, al fine di promuovere buone prassi nei comportamenti per la gestione sostenibile delle risorse naturali, in particolare rispetto a usi e consumi dell’acqua potabile, e per conoscere il livello di fiducia nell’acqua che si beve nelle nostre Città.

L'iniziativa

La consultazione civica fa parte del più ampio progetto "Le città e la gestione sostenibile dell'acqua e delle risorse naturali", cofinanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, di cui Cittadinanzattiva è partner, e si fa carico della gestione dei dati della consultazione.

Il questionario

La compilazione del questionario è possibile on line al link https://forms.gle/iZ2bQSW2tExW9jp9A e richiede al massimo 10 minuti. La partecipazione di ogni cittadino è preziosa per individuare criticità e punti di forza per stimolare il coinvolgimento delle Aziende del Servizio Idrico Integrato all’adozione di campagne e azioni informative e sollecitare gli amministratori delle varie città ad adottare, attraverso la Carta delle Città per il diritto umano all’acqua, impegni per garantire l’accesso universale all’acqua potabile, una gestione sostenibile e partecipata delle risorse idriche, azioni di contenimento dell’impatto dei cambiamenti climatici. Il termine per la raccolta dei questionari è il 17 gennaio 2020.

Per maggiori informazioni sul progetto: www.cevi.coop/acqua-e-citta/ www.cittadinanzattiva.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Canta il coro gospel, più di 10 intossicati finiscono in ospedale

Torna su
UdineToday è in caricamento