menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spese pazze in Consiglio regionale: l'inchiesta è destinata ad allargarsi

Gli uomini delle Fiamme gialle continuano a vivisezionare e a raccogliere materiale relativo alle spese di rappresentanza dei gruppi consiliari. Ai 19 già indagati per peculato si potrebbero aggiungere altri pubblici rappresentanti

Non si è ancora conclusa l'ulteriore acquisizione di scontrini e ricevute fiscali sulle "spese di rappresentanza" del 2010 e del 2012 dei gruppi in Consiglio regionale.

Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno sono tornati in piazza Oberdan lunedì mattina e hanno terminato il lavoro di giornata poco dopo la mezzanotte.

Martedì hanno fatto nuovamente visita e torneranno anche oggi. Dall'inchiesta condotta da Pm Frezza emergono indicazioni su ulteriori coinvolgimenti: oltre ai 19 consiglieri già iscritti con l’ipotesi di peculato ce ne potrebbero infatti essere altri.

Nel frattempo il governatore Renzo Tondo ha incaricato gli uffici di bloccare i finanziamenti ai gruppi consiliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento