Confcooperative FVG: maggiore attenzione verso l'agricoltura

L'appello è lanciato da Nicola Galluà, segretario generale regionale, alla conclusione del Tavolo Verde

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

È più che mai necessaria una grande attenzione della Giunta regionale verso il mondo agricolo.

È l’appello lanciato da Confcooperative Fvg alla conclusione del Tavolo Verde. «Sappiamo che le risorse economiche scarseggiano – dice Nicola Galluà, segretario generale regionale di Confcooperative -, ma non si può dimenticare che l’agricoltura sta già dando un contributo importante in relazione all’emanazione del decreto “Salva Italia”.

Chiediamo almeno il ripristino dei 5 milioni di euro tagliati e un po’ più di coraggio alla Giunta regionale – aggiunge Galluà -. Effettivamente, il bilancio agricolo presentato di recente è scarno di risorse e troppo rigido, gravato da una quantità eccessiva di spese fisse. È necessario porre mano a delle modifiche e integrazioni – conclude Galluà – focalizzando alcune azioni sulla crescita delle aziende e della cooperazione».

Torna su
UdineToday è in caricamento