menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato per sequestro di persona arrestato a Tarvisio

Si tratta di un 33enne rumeno, fermato dalla Polizia di frontiera. Il mezzo sul quale viaggiava è stato posto sotto sequestro a causa del mancato rispetto delle norme sulla circolazione di persone

Controllando un autobus proveniente dalla Romania, la Polizia Frontiera di Udine – Settore di Tarvisio, ha arrestato ieri I.F. 33enne rumeno ricercato dalle autorità di polizia del suo paese per una condanna per sequestro di persona da espiare. Il cittadino straniero è stato portato in carcere a Tolmezzo e posto a disposizione della Corte di Appello di Trieste in attesa di essere consegnato alle autorità rumene.

Il controllo alla documentazione del pullman ha fatto emergere, invece, che il mezzo non poteva circolare in Italia in quanto non in regola con le norme sulla circolazione e sul trasporto di persone. Per questo motivo la ditta proprietaria del mezzo è stata sanzionata anche in un precedente episodio. L’autobus è stato quindi posto sotto sequestro amministrativo per la durata di tre mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento