Molesta cinque donne palpeggiandole: condannato

Il tribunale di Udine ha punito con 2 anni e 4 mesi di reclusione un 23enne di nazionalità romena, responsabile di diverse aggressioni nelle zone dell'ospedale e della stazione ferroviaria tra febbraio e giugno del 2010

V.M., 23enne di nazionalità romena, è stato condannato dal Tribunale di Udine  a 2 anni e 4 mesi di reclusione per violenza sessuale. Tra il febbraio e il giugno del 2010 molestò cinque donne, nella zona dell'Ospedale e in quella della stazione ferroviaria.

Le aggressioni erano avvenute sempre durante l'orario serale, in luoghi pubblici, ma poco frequentati. Tutte le vittime erano state agganciate con la stessa tecnica: prima si erano viste bloccare improvvisamente e poi, con la forza, lo sconosciuto le afferrava e le palpeggiava nelle parti intime. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • La "lode" non basta: tre maturandi udinesi premiati con una menzione al merito

Torna su
UdineToday è in caricamento