menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della Danieli a Buttrio

La sede della Danieli a Buttrio

Scaricò 100.000 file dall'archivio Danieli: 6 mesi di reclusione

La condanna riguarda un ex ingegnere del colosso siderurgico di Buttrio, accusato di appropriazione indebita e accesso abusivo a sistema informatico. E' stata convertita in 45.000 euro di multa

F.S., 50 anni, originario di Molfetta ma residente a Trieste, ex ingegnere della Danieli di Buttrio, ora amministratore delegato dell'azienda ''Sms Concast'', ha patteggiato ieri davanti al giudice Angelica Di Silvestre una pena a sei mesi di reclusione, convertita in 45 mila euro di multa, per appropriazione indebita e accesso abusivo a un sistema informatico.

L'ex dipendente del colosso di Buttrio, difeso dall'avvocato Luca Ponti, era accusato di essere entrato nell'archivio informatico dell'azienda siderurgica e di aver scaricato oltre 100 mila file in sei ore di collegamento.

Tutto questo sarebbe stato fatto pochi giorni prima di rassegnare le proprie dimissioni e passare a lavorare per la concorrenza. Il download sarebbe avvenuto il 18 giugno 2010; il 20 luglio F. S. aveva dato le dimissioni. La Danieli, costituitasi in giudizio con l'avvocato Maurizio Miculan, si riserva di chiedere un risarcimento danni in sede civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento