menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso scuole Tiziano Terzani, ecco i vincitori

La giuria ha annunciato i premiati per le varie categorie dell'iniziativa. La cerimonia si terrà a Udine il 7 maggio

“Di che cosa dobbiamo avere paura?” Era questo il tema dell’edizione 2016 del Concorso Scuole Tiziano Terzani, iniziativa di vicino/lontano che da sempre accompagna il Premio Terzani ed è rivolta, con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, a tutti gli istituti del Friuli Venezia Giulia  con l’obiettivo di stimolare e promuovere, all’interno della scuola, la realizzazione di percorsi di riflessione sui capisaldi del vivere civile. La giuria del Concorso  - coordinata da Gianni Chianchi e composta da Franco Romanelli, referente del Liceo Stellini di Udine, scuola guida per l'edizione 2016, Laura Pegoraro, referente della Valussi di Udine, Antonella Sbuelz, scrittrice e insegnante, Carlo Della Vedova, esperto di audiovisivi, Gabriella Scrufari, giornalista, responsabile della redazione ragazzi dell’inserto “Scuola” del Messaggero Veneto e Margherita Piva, in rappresentanza dell’associazione Core – ha scelto i 12 migliori lavori di quest’anno.

Per la categoria testi sono stati premiati: “Missione speciale: sconfiggere le paure” 5^ B della Scuola Primaria Della Negra di Mortegliano; “Sono davvero un mostro?” di tre allievi della 3^C della Scuola Secondaria di Primo Grado Marconi di Udine; “Aranci” di Ornella Macoric, studentessa dell’Università di Trieste; “Occidente e Oriente: un difficile rapporto” di Lorenzo Spadaccio, 3^C del Liceo Marinelli di Udine. Per la categoria immagini: “Filastrocca della paura” classi 2^A – 2^B della Scuola Primaria Cesare Battisti di Monfalcone; “Horror vacui” di quattro allieve del Collegio Uccellis di Udine;  “Instabili muri di indifferenza” di Sofia Bramuzzo e Beatrice Peressini della 3^C del Liceo Marinelli di Udine.

Per la categoria produzioni audiovisive tradizionali o realizzate con il cellulare: “Non dobbiAMO avere paura” 2^E dell’Istituto Comprensivo Divisione Julia di Trieste; “Dalla paura all'accoglienza” della redazione del blog "FUORI DAL COMUNE" di 11 studenti degli Istituti del Centro Studi di Gemona del Friuli; “Paure al bersaglio” 3^C del Liceo Marinelli di Udine. Per le produzioni musicali e canore “Senza paura in RAP” classe 3^E dell’Istituto Comprensivo “Divisione Julia” di Trieste; “Cliché” classe 5^ C del Liceo Marinelli di Udine.

I vincitori saranno premiati da Angela Terzani nella mattinata di sabato 7 maggio, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Riceveranno una targa, realizzata dal laboratorio di mosaico Carraro Chabarik, un assegno, offerto dalle BCC Udine, Friuli Centrale, Fiumicello, Basiliano e CrediFriuli, libri, giochi ed educational messi a disposizione da Salani Editore, Sevi e Trudi.

Nel corso della mattinata verrà presentato lo spettacolo “Storie di fame”, liberamente ispirato al libro vincitore del Premio Terzani, “La fame” di Martín Caparrós, con gli allievi del primo anno della Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe, per la regia di Claudio de Maglio e Massimo Somaglino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento