Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Rialto

Il Comune vuole riaprire il Piccolo bar, il bando per la concessione

Scade il 23 novembre la possibilità di aggiudicarsi il locale per i prossimi 12 anni

Nuova vita per il Piccolo Bar di via Rialto? Dopo più di cinque anni dalla chiusura il Comune punta a far riaprire – in concessione – il locale inserito nel contesto di palazzo D'Aronco. La durata del contratto sarà di 12 anni, a partire dal primo febbraio del 2021. Chi è interessato ad assumerne la gestione dovrà presentare domanda entro il 23 novembre. Il locale, dato in uso senza arredi né attrezzature, ha una superficie commerciale di 41 metri quadrati, cui si aggiunge la cantina p ulteriori 29 metri quadrati e potrà ospitare esclusivamente l'attività di bar (vietata l'installazione di macchinette per il gioco d'azzardo). Il canone a base di gara è di 1.200 euro mensili (le offerte economiche potranno quindi essere uguali o superiori a questa cifra). Chi lo prenderà in gestione, dovrà realizzare alcuni lavori stimati intorno ai 30mila euro, previsti dal bando: adeguamento e messa a norma dell'impianto elettrico e di illuminazione, con relativa progettazione e rilascio delle relative certificazione di conformità; verifica dei compressori frigoriferi nella cantina al piano interrato, con opzione di eliminarli se non regolamentari; riparazione-messa a norma delle vetrate; attivazione dei ventilconvettori collegati all'impianto centralizzato; sostituzione e adeguamento delle pavimentazioni danneggiate e tinteggiatura dei locali. Il Comune detrarrà dai canoni di concessione gli oneri per i lavori di adeguamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune vuole riaprire il Piccolo bar, il bando per la concessione

UdineToday è in caricamento