Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comprano il pesce fresco e ci trovano dentro i vermi vivi

Il fatto si è verificato a Cervignano, in un supermercato

 

Coppia di fidanzati finisce all’ospedale per possibile avvelenamento da parassiti. È accaduto dopo che i due – lui classe 1975, lei 1988 – hanno acquistato in un suopermecato di Cervignano del pesce fresco, nello specifico una rana pescatrice. Arrivati a casa i componenti della coppia hanno lavato il pescato e lo hanno cucinato servendolo a tavola. Una volta iniziato a mangiare si sono accorti della presenza di vermi vivi, di colore rosso, all'interno del pesce. Immediata la corsa al pronto soccorso dell'ospedale civile di Palmanova. Il fatto è stato immediatamente portato a conoscenza dello studio legale e di consulenza del lavoro Tutino di Udine, che assiste la coppia di fidanzati.  I legali hanno così segnalato il fatto ai Nas. "Al momento  – fanno sapere dallo Studio Tutino – si spera non ci siano sintomi da possibile contagio. Si provvederà a denunciare il fatto all’ autorità giudiziaria, per comprendere come sia potuta accadere una cosa del genere".

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento