menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zardin Grant: "La penale la pagherebbe l'assicurazione"

Secondo il Comitato, prima viene fermato il cantiere, meno grosso è il danno in termini economici. "La somma da pagare in caso di sospensione dei lavori sarebbe di poco più di 800 mila euro"

"Negli ultimi mesi ci sono state molte reticenze e qualche bugia riguardo alla famosa penale nel caso il parcheggio di Piazza Primo Maggio non venisse realizzato - fa sapere il Comitato Zardin Grant che si oppone alla realizzazione dell'opera - Lo spauracchio dei milioni da pagare "per niente" è stato agitato per neutralizzare le critiche e dire che ormai era troppo tardi. Finalmente viene fuori la verità: la penale sarebbe un decimo del costo dell'opera, ottocento mila euro, più i lavori attuati finora dall'impresa. Quindi prima si ferma il cantiere minore sarà il danno.


Ma la scoperta veramente interessante riguarda chi dovrebbe pagare la penale se i lavori saltassero. Come già detto da Honsell e confermato da chi è nella SSM, sarebbero i consiglieri del Sistema Sosta e Mobilità. Ma non di tasca loro, data la somma: com'è normale in questi casi, sono assicurati. Si è quindi cercato di spaventare la cittadinanza minacciando di farle pagare una somma che non le spettava. Se si fermasse ora il cantiere, sarebbe un'assicurazione a pagare la penale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento