menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Colonnello Roberto Del Piano ospite di Confindustria

Il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri, dopo un mese dalla prima visita ufficiale, è tornato a palazzo Torriani per incontrarsi con il Consiglio Direttivo dell'Associazione Industriali.

Il progetto è da subito chiaro e lineare: conoscere e farsi conoscere dal territorio. Forte di questa motivazione, il colonnello Roberto Del Piano, nuovo comandante provinciale dei Carabinieri, si è incontrato con il Consiglio Direttivo di Confindustria Udine ad un mese di distanza dalla prima visita ufficiale a palazzo Torriani.

“Fa piacere – ha dichiarato al riguardo il presidente degli Industriali friulani, Adriano Luci - constatare la disponibilità del Comandante a dare continuità alla collaborazione, avviata da tempo e con risultati positivi, tra il Comando provinciale dei Carabinieri di Udine e Confindustria Udine”.

Luci ha espresso parole di apprezzamento per l’impegno dei Carabinieri sul territorio: “E’ una presenza che si vede, che ci rasserena e ci dà quella tranquillità di cui, considerata pure la delicata situazione economica che stiamo vivendo, abbiamo particolare bisogno”.

D aparte sua il colonnello Del Piano si è detto convinto che una collaborazione fattiva sul territorio abbia origine dal dialogo tra istituzioni. Quella di Udine è una provincia in cui al momento non si registrano situazioni allarmanti, ma, non per questo, deve venir meno la massima attenzione anche perchè tra l’altro, con riferimento alle attività imprenditoriali, accanto ai furti materiali alle proprietà, si affacciano ora nuove fattispecie criminose che riguardano la tutela informatica dei dati aziendali.    

Successivamente, gli imprenditori presenti si sono soffermati pure sul rapporto responsabile instauratosi in alcuni settori merceologici tra industriali e Carabinieri al fine di una reciproca conoscenza. Un esempio è stato portato da Cristian Vida, capogruppo del Gruppo Alimentari e Bevande, che ha ricordato l’incontro organizzato a palazzo Torriani con i Nas – il Nucleo Antisofisticazioni -; esempio di fruttuosa collaborazione tra pubblico e privato all’insegna della trasparenza nel perseguimento dell’interesse della tutela dei consumatori e delle imprese.

Tra gli altri temi sottoposti all’attenzione del comandante Del Piano c’è stato anche spazio per il problema della manodopera irregolare cinese nel manzanese e per l’impegno reciproco a promuovere e diffondere una maggiore cultura della sicurezza nella popolazione, sensibilizzandola ad adottare comportamenti più sicuri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allerta meteo: è rischio valanghe su Alpi e Prealpi

  • Cronaca

    Risse a Cervignano e Pavia, ferita una donna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento