Colpito al volto da un gancio metallico, se la cava con 4 punti

Infortunio sul lavoro ieri a Pavia di Udine. Un 44enne residente a Manzano se l'è cavata dopo aver fatto temere il peggio

Infortunio sul lavoro a Pavia di Udine nella mattinata di ieri. Coinvolto un 44enne di nazionalità romena residente a Manzano. L’uomo, impegnato all’interno del comparto di meccanica della Facs Fucine Srl, è stato colpito al volto da un gancio di metallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi soccorsi sono stati portati dai colleghi, poi sono intervenuti i sanitari del 112, con elisoccorso e autolettiga. Il ferito è stato condotto al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia, dove gli sono stati applicati quattro punti di sutura. Ha rimediato anche un leggero trauma cranico. I medici hanno disposto per lui una settimana di riposo “forzato” dal lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento