menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia e pranzo e di Natale, in FVG si spendono 43 euro a persona

Leggero aumento rispetto al 2013 secondo la stima calcolata del Codacons. La spesa totale è di circa 53 milioni di euro

Tra alimenti e bevande le famiglie del Friuli Venezia Giulia spenderanno complessivamente circa 53 milioni di euro per il classico pranzo di Natale e il cenone della Vigilia, circa il 3% in più rispetto allo scorso anno. Facendo un rapido calcolo la spesa pro capite risulta quindi di circa 43 euro cadauno.

I calcoli sono stati stimati dal Codacons. Secondo l'associazione dei consumatori, le famiglie hanno ridotto in primis i regali, addobbi e spostamenti, ma non intendono contrarre i consumi alimentari tipici del Natale. Per carne e pesce si spenderanno poco più di 19,7 milioni di euro; 9,8 milioni invece la quota destinata a spumanti, vini e bevande varie. Per i dolci classici del Natale le famiglie pagheranno complessivamente circa 8,5 milioni di euro. Il 95% delle famiglie trascorrerà le feste in casa con parenti e amici, solo il 5% opterà per cenoni e pranzi presso ristoranti e locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento