Cocaina nascosta, identificato e denunciato dai carabinieri

Gli uomini del Norm hanno perquisito uno straniero senza fissa dimora. Aveva anche il permesso di soggiorno scaduto

Immagine di repertorio

In possesso di un permesso di soggiorno scaduto e con 1,3 grammi di cocaina addosso. Per queste ragioni un cittadino straniero senza fissa dimora è stato denunciato per “detenzione stupefacenti ai fini di spaccio” e “ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato” nella serata di  ieri in seguito a un controllo effettuato dai carabinieri del Norm della Compagnia di Udine. La sostanza  stupefaente era nascosta in due involucri di cellophane.

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento