In auto con cocaina e un macchinario per confezionarla, nei guai due fratelli

I carabinieri del Norm di Udine hanno bloccato una Peugeot con a bordo la coppia

In auto, su una Peugeot 205, con 37 grammi di cocaina e un macchinario per il confezionamento sottovuoto. Per queste ragioni un 25enne di origine albanese, regolare sul nostro territorio e domiciliato a Tavagnacco, è stato arrestato dai carabinieri del Norm di Udine che hanno eseguito il controllo. Con lui anche il fratello, classe 2001, domiciliato in una casa famiglia e denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

Torna su
UdineToday è in caricamento