In auto con cocaina e un macchinario per confezionarla, nei guai due fratelli

I carabinieri del Norm di Udine hanno bloccato una Peugeot con a bordo la coppia

In auto, su una Peugeot 205, con 37 grammi di cocaina e un macchinario per il confezionamento sottovuoto. Per queste ragioni un 25enne di origine albanese, regolare sul nostro territorio e domiciliato a Tavagnacco, è stato arrestato dai carabinieri del Norm di Udine che hanno eseguito il controllo. Con lui anche il fratello, classe 2001, domiciliato in una casa famiglia e denunciato a piede libero.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento